La Cina celebra la terza Festa del Raccolto

A partire dal 21 giugno 2018, l'equinozio d'autunno del calendario lunare è designato come "Festa del raccolto dei contadini cinesi" (zhōngguó nóngmín fēngshōu jié 中国农民丰收节) che quest'anno è caduta il 22 settembre.

Le diverse regioni di tutto il Paese hanno organizzato tantissime attività per celebrare la terza festa del raccolto e i frutti degli sforzi di tanti contadini.

Quando tre anni fa il ministro cinese dell'Agricoltura e degli Affari Rurali (nóngyè bù bùzhǎng 农业部部长), Han Changfu (韩长赋), decise di istituire questa festa, lo fece per promuovere la strategia di rilancio delle zone rurali e lo sviluppo dell'agricoltura e delle campagne; allo stesso tempo, questa giornata ha permesso di rafforzare il senso di orgoglio dei contadini cinesi che hanno visto valorizzata la loro attività e il loro ruolo nella società (shèlì “zhōngguó nóngmín fēngshōu jié”, tíshēng yì wàn nóngmín de róngyù gǎn, huòdé gǎn 设立“中国农民丰收节”,提升亿万农民的荣誉感、获得感。).

Secondo quanto detto dal Presidente Xi Jinping, a causa dell'epidemia di Covid-19, delle gravi inondazioni lungo il fiume Yangtze e dei tifoni della zona costiera, quest'anno è stato molto difficile produrre un buon raccolto, ma la Cina è comunque uscita vittoriosa da questo periodo (jīnnián fēngshōu lái zhī bùyì, tūrúqílái de xīnguān fèiyán yìqíng, chángjiāng liúyù yánzhòng hónglào zāihài, liánxù táifēng qīnxí gěi liángshí hé nóngyè shēngchǎn dài lái tiǎozhàn 今年丰收来之不易,突如其来的新冠肺炎疫情、长江流域严重洪涝灾害、连续台风侵袭给粮食和农业生产带来挑战).


Ogni anno, in questa data, vengono organizzate degli eventi per mostrare i traguardi raggiunti dalla scienza e dalla tecnologia in ambito agricolo, grazie ai quali è possibile rilanciare le zone più rurali del Paese. Ve ne mostriamo alcuni.


Il 19 settembre, nella contea di Dayi, a Chengdu (Chéngdū dàyì 成都大邑), è stata montata un’enorme vaporiera (dà zhēnglóng 大蒸笼) con un diametro di 11 metri (zhíjìng 11 mǐ 直径11米) e un'altezza di 6 metri. Sono state servite migliaia di ciotole al vapore su un tavolo lungo oltre 100 metri; esse contenevano carne, costolette di maiale, spaghetti di riso, pesce, ecc.. L'enorme vaporiera è stata realizzata completamente a mano ed è costituita di 1.134 pezzi di bambù (yóu 1134 piàn zhú piàn quán shǒugōng dǎzào 由1134片竹片全手工打造).


Nel villaggio di Dangzao, nella provincia del Guizhou (贵州省铜仁市松桃苗族自治县盘石镇当造村), diverse sono le persone che hanno fatto visita alle zone rurali per celebrare questa festa.


Nel villaggio di Datong, nella provincia del Zhejiang (浙江省建德市大同镇), sono state organizzate tantissime attività per promuovere i prodotti locali:

Un gruppo di piccoli studenti si gode il momento del raccolto delle risaie da un "mini-treno" (xiǎoxuéshēng chéngzuò xiǎo huǒchē zài dàotián jiān xīnshǎng fēngshōu jǐngsè 小学生乘坐小火车在稻田间欣赏丰收景色).


In mezzo ai campi di riso è stata organizzata una mostra con dei disegni realizzati dai bambini (shè zài dàotián jiān de értóng huàzhǎn 设在稻田间的儿童画展).


I piloti di droni (wúrén jīfēishǒu 无人机飞手) hanno organizzato una dimostrazione del funzionamento dei droni in campo agricolo.


Date le tendenze moderne e l'importanza che le "dirette" (zhíbò 直播) hanno nella vendita e nell'acquisto di prodotti in Cina, in questa giornata diverse sono state le regioni in cui sono state organizzate delle dirette per la promozione dei prodotti locali. La foto sopra riportata è stata scattata a Hangzhou.